La Visita di Controllo dal Nutrizionista - Torino - Riccardo Tudisco

Visita di Controllo Nutrizionista a Torino

Durante la visita di controllo sono analizzati sia i risultati raggiunti sia le difficoltà riscontrate durante il percorso.

Visita di Controllo: monitoraggio essenziale del percorso nutrizionale del paziente

Durante la visita di controllo, tappa fondamentale nel monitoraggio del percorso intrapreso dal soggetto, sono analizzati sia i risultati raggiunti sia le difficoltà riscontrate nel perseguire gli obiettivi fissati durante la prima visita. In questo modo è possibile effettuare eventuali modifiche o correggere comportamenti alimentari sbagliati. Vengono, dunque, apportate le modifiche necessarie in base ai cambiamenti fisici, abitudinari e sportivi del soggetto. La visita di controllo ha una durata massima di 45 minuti, il suo variare dipende a seconda del caso e si compone anch’essa di tre parti, così strutturate:

1. Raccolta informazioni del paziente

1. Raccolta informazioni del paziente

Raccolta di informazioni anamnestiche e sensazioni del paziente.

2. Confronto con la visita precedente

2. Confronto con la visita precedente

Nuova valutazione della composizione corporea confrontata con quella precedente.

3. Analisi del piano alimentare

3. Analisi del piano alimentare

Analisi del piano nutrizionale con relativi commenti da parte del soggetto e aggiornamento del piano alimentare.

Inizia un nuovo percorso alimentare

La valutazione della composizione corporea

La visita di controllo comprende nuovamente la valutazione della composizione corporea, confrontata con quella antecedente per esaminare i cambiamenti fisici. Vengono elaborati grafici e tabelle che illustrano i progressi.

L’analisi del piano nutrizionale

Partendo dalle nuove informazioni anamnestiche e dalle sensazioni del paziente ci si assicura che la dieta si sia inserita senza problemi nella sua quotidianità.
Passo dopo passo viene analizzato tutto il piano nutrizionale e il soggetto esprime le proprie opinioni in merito, mettendo in luce anche le eventuali difficoltà riscontrate, al fine di creare, insieme al nutrizionista, un nuovo piano alimentare più attinente alle attuali condizioni fisiche del paziente.
Nei giorni seguenti il paziente riceverà il piano nutrizionale aggiornato, completo di grafici e tabelle che illustrano il suo cambiamento corporeo.

Quanto costa la prima visita dal Nutrizionista?

La tariffa della visita nutrizionale di controllo è di 120€, detraibili a fini fiscali, e comprende:

  • la visita completa (anamnesi clinica e sportiva, analisi della composizione corporea)
  • piano nutrizionale personalizzato aggiornato
  • contatti e aggiornamenti settimanali programmati

Il costo della Prima visita presso il mio studio è invece pari a 200€.

In più se scegli di prenotare subito il Pacchetto 1 visita + visita di controllo il costo è di 280€ anziché 320€.

Prenota una Visita dal Nutrizionista

Raccomandazioni pre-visita nutrizionale

Per ottimizzare l’anamnesi e rendere più attendibili le misurazioni corporee si raccomanda di:

  • Portare analisi del sangue più recenti
  • Portare certificati medici che attestino le eventuali patologie
  • Bere e mangiare normalmente
  • Digiuno e no caffè nelle 4 ore precedenti la visita
  • No attività fisica nelle 12 ore precedenti la visita
  • No creme sulla pelle
  • Per le donne: preferibile fare la visita fuori dal ciclo mestruale

Prenota la tua prima visita o richiedi un appuntamento!

Email: info@riccardotudisco.it

Tel: 3476259612

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.