Olio di oliva e olio di cocco: quali sono le differenze?

Olio di oliva e olio di cocco: quali sono le differenze?

Qual è la differenza tra olio di cocco e olio di oliva? Risponde il nutrizionista

Hai sentito tanto parlare dell’olio di cocco e delle sue incredibili proprietà ma vorresti sapere se effettivamente va bene e soprattutto qual è la differenza tra olio di oliva e olio di cocco? Hai letto che l’olio di cocco è spesso utilizzato in cucina ma ti piacerebbe comprendere in cosa è differente dall’olio extravergine di oliva? O sei semplicemente curioso di sapere perché tante persone utilizzano l’olio di cocco al posto dell’olio di oliva?

Ecco un articolo che ti spiegherà tutto!

Fermati per qualche minuto a leggere questo articolo che ho scritto come nutrizionista per spiegarti quali sono le proprietà dell’olio di cocco e dell’olio di oliva per aiutarti a capire quando e se utilizzare l’uno e/o l’altro.

Vedremo insieme che l’olio di cocco ha proprietà antinfiammatorie e lenitive ma che la principale differenza tra olio di cocco e olio extravergine di oliva è nella qualità dei grassi.

Continua a leggere per saperne di più!

Inizia un nuovo percorso alimentare

Olio di cocco e olio di oliva: quali sono le proprietà e le differenze? La parola al nutrizionista

In questo articolo vedremo se davvero l’olio di cocco può essere considerato una valida alternativa all’olio extravergine di oliva e soprattutto analizzeremo quali sono le principale differenze.

Prima di tutto, però, partiamo dall’olio di cocco e dalle sue proprietà.

L’olio di cocco è un olio vegetale estratto attraverso la premitura della polpa del cocco. In commercio esistono due tipologie di olio di cocco:

  • olio di cocco raffinato, facilmente reperibile nei supermercati;
  • olio di cocco puro,ottenuto con spremitura a freddo (come quella per olio extravergine di oliva) e privo di additivi.

Sicuramente per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, l’olio di cocco puro o vergine è da preferire.

Infatti, l’olio di cocco aiuta ad alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione e, a quanto risulta, è un ottimo alimento per mantenere un corretto equilibrio ormonale.

Tanti sono gli usi dell’olio di cocco, soprattutto nel campo cosmetico in quanto, grazie alle sue proprietà lenitive ed idratanti, viene spesso utilizzato sui capelli secchi e sfibrati oppure su arrossamenti e scottature.

Più controverso è, invece, il suo utilizzo in cucina in quanto l’olio di cocco più diffuso è quello raffinato contenente additivi, chiaramente da evitare. Tuttavia,  ci sono quelli che consigliano l’uso di olio di cocco in tante ricette al posto dell’olio di oliva e altri che lo sconsigliano a causa dell’elevato contenuto dei acidi grassi saturi.

Quindi, qual è la principale differenza con l’olio di oliva?

Innanzitutto, olio di cocco e l’olio di oliva hanno contenuto calorico e di grassi molto simile. Ma la principale differenza sta nella tipologia di grassi.

Infatti, mentre i grassi dell’olio di cocco sono principalmente saturi, quelli dell’olio d’oliva sono insaturi e ciò rende Inoltre, a differenza dell’olio di cocco, l’olio d’oliva contiene vitamina E, che protegge il grasso dalla formazione di radicali liberi. Inoltre utilizzando l’olio d’oliva al posto dei grassi saturi, si riduce notevolmente il rischio di malattie cardiache, cancro e diabete di tipo 2.

Per queste pregevoli proprietàl’olio extravergine d’oliva è un alimento essenziale nella dieta mediterranea. Diversamente, ad oggi sono ancora in corso studi volti a verificare le effettive proprietà dell’olio di cocco.

Come nutrizionista il mio consiglio è quello di prediligere sempre olio extravergine di oliva da utilizzare per impreziosire le pietanze. Tuttavia, se il tuo obiettivo è di dimagrire, sarà importante gestire correttamente la quantità di olio extravergine di oliva nella tua alimentazione.

Ti suggerisco di intraprendere un percorso nutrizionale con un professionista che possa darti le giuste indicazioni anche in base alle tue abitudini di vita.

Se sei interessato a cominciare un percorso nutrizionale e raggiungere i tuoi obiettivi in modo controllato, prenota la tua consulenza compilando il form qui sotto.

Prenota una Visita dal Nutrizionista

Prenota la tua prima visita o richiedi un appuntamento!

Email: info@riccardotudisco.it

Tel: 3517148731

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.

    alimenti-a-zero-calorie-fanno-bene-o-male